Editoriali

Il pomodoro di Acerra sul tavolo dello Sviluppo

I lavoratori dello stabilimento campano La Doria invocano una soluzione che non penalizzi gli organici e l’assetto produttivo di una intera area già fortemente provata dalla bassa occupazione e della deindustrializzazione

del (22/06/2018) di Giorgio Frasca Polara

Accoglienza e solidarietà sono i colori del futuro

Le parole sono pietre. E fanno male specie se scagliate contro gli ultimi, quelli che lasciano la propria terra perché hanno fame e sete, non conoscono scuole e cure ma guerre e violenze. E sono in cerca di un rifugio sicuro, altro che crocieristi!

del (20/06/2018) di Nuccio Iovene

Occupati 2008-2018: stessa quantità ma diversa qualità

A parità di dipendenti corrisponde un drastico calo delle ore lavorate e quindi di unità lavorative. La distanza tra orari e addetti, sommata al tempo determinato e al part time involontario, testimonia il netto peggioramento del profilo dell’occupazione

del (19/06/2018) di Alice Frei

Tragedia annunciata

Accade alla Polveriera di Noceto. A marzo i sindacati avevano invano richiesto l’intervento dell’Ispettorato del lavoro per verificare i livelli di sicurezza nel sito di proprietà della Difesa. Due mesi dopo un interinale rimane ferito da un’esplosione…

del (18/06/2018) di Giorgio Frasca Polara

Basta ghetti. E basta sfruttamento

Latitano iniziative concrete e di largo respiro per superare le baraccopoli dei lavoratori migranti. Sindacati e società civile: servono alloggi, trasporti e lavori dignitosi, a partire da contratti e orari. Per sottrarli al ricatto e al bisogno

del (15/06/2018) di Nuccio Iovene

Ue a tutto Tir (e senza riposi)

Meno soste, più ore al volante. E quindi più pericoli per i camionisti, già assai sfruttati, per la circolazione e gli utenti delle strade. E’ l’esito del voto della Commissione trasporti del Parlamento europeo. Ma la plenaria ha il potere di respingerla

del (14/06/2018) di Giorgio Frasca Polara

I ciclofattorini e il miraggio della tutela antinfortunistica

Il mancato riconoscimento della qualifica di lavoratore subordinato consente all’Inail procedure e rigidità che di fatto negano la copertura assistenziale. Il salario legale per i riders non risolve i problemi legati ai carichi di lavoro e alla sicurezza

del (13/06/2018) di Lisa Bartoli

Un Mercatone in saldo

Nuova proprietà e dismissioni: futuro grigio per i tremila dipendenti della catena di ipermercati della grande distribuzione non alimentare. Al loro fianco anche gli enti locali per salvaguardare i livelli occupazionali e la professionalità del personale

del (12/06/2018) di Giorgio Frasca Polara

Sanità: sempre meno per tutti

Ormai un terzo degli italiani si indebita per curarsi. E prova rabbia per le liste d'attesa troppo lunghe, per i casi di malasanità e perché si deve pagare di tasca propria troppe prestazioni. Così, 40 miliardi di euro finiscono nella casse dei privati

del (11/06/2018) di Nuccio Iovene

La crisi? Non è uguale per tutti

Anzi: se il 6,3% delle famiglie è in povertà assoluta, e il 10,6% si trova in povertà relativa, le prime quaranta famiglie di imprenditori hanno incassato 2,4 miliardi dai dividendi dalle loro partecipazioni. Anche le aziende pubbliche fanno bei ricavi

del (08/06/2018) di Giorgio Frasca Polara

Pochi medici, poca salute

Da quelli di base ai pediatri: è allarme. Senza ricambio due terzi dei camici bianchi che andranno in pensione. Le maggiori sofferenze soprattutto per chi abita in piccoli centri o più isolati. Assistenza a rischio anche per un milione e mezzo di bambini

del (07/06/2018) di Silvia Garambois
1 - 10 (2075 record)
« 1 2 3 4 5 6 »

radioarticolo1 app
Astrelia sviluppa siti internet CGIL applicazioni desktop, applicazioni mobile, applicazioni web
Privacy Policy