Editoriali

Italpizza, un accordo di qualità

Stop al sistema di sfruttamento attraverso gli appalti, benefici economici e internalizzata l’intera lavorazione del prodotto. Raggiunto l’obiettivo di superare il modello di appalto completo delle lavorazioni ripristinando le corrette sfere contrattuali

del (22/07/2019) di Giorgio Frasca Polara

Trump e i suoi epigoni

Razzismo e sessismo condito dal linguaggio d’odio dei social: siamo di fronte a “uomini forti” che hanno bisogno di volgarità, sessismo, disprezzo per rivolgersi alle donne politicamente antagoniste (le parlamentari americane o la Capitana Rackete)

del (19/07/2019) di Silvia Garambois

Una sofferenza ancora nascosta (ma sempre più diffusa)

Cresce la necessità di servizi sanitari adeguati per rispondere alla domanda di salute mentale e all’aumento di disturbi psichici. Ma il sistema è in crisi sia per mancanza di personale e sia di risorse, troppo basse rispetto alle dinamiche reali

del (18/07/2019) di Giorgio Frasca Polara

Quando la piovra arriva in municipio

La legge sullo scioglimento dei comuni per mafia risulta utile in sé ma ancora debole nel contrastare la diffusione della criminalità nelle regioni del centro nord, dove pure si sono moltiplicate inchieste che ne hanno evidenziato presenza e radicamento

del (17/07/2019) di Nuccio Iovene

Un governo in confusione non smuove il sindacato

Cgil, Cisl e Uil ieri al Viminale. Landini e Fracassi: "La questione non è vedersi ogni tanto, ma capire se ci sono convergenze". Tanti i temi toccati: tasse, Mezzogiorno, contratti, sicurezza, autonomia differenziata. E a Di Maio “Toni inaccettabili”

del (16/07/2019) di Alice Frei

Olocausto: la giustizia per le vittime parte da treni e binari

Le ferrovie olandesi, pur di evitare una condanna in tribunale e dopo aver rifiutato per anni di rifondere sopravvissuti ed eredi delle vittime, hanno deciso di risarcire chi è stato mandato ai campi di transito nazista e da lì verso i luoghi di stermino

del (15/07/2019) di Giorgio Frasca Polara

Bombe, fame e colera in Yemen, tra silenzi e complicità

Che aspetta il governo a mettere in atto le azioni necessarie per giungere allo stop delle esportazioni e spedizioni di tutte le tipologie di armi verso l’Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti e ogni attore che partecipi al conflitto in corso in Yemen?

del (12/07/2019) di Nuccio Iovene

I frutti malati della scuola abbandonata

Ipocrita strapparsi le vesti. Se non si interviene sulle disuguaglianze tra Nord e Sud, tra territori diversi nelle stesse regioni, come sulle metodologie d’apprendimento a partire dalle condizioni sociali, avremo sempre gli stessi pessimi risultati

del (11/07/2019) di Giorgio Frasca Polara

Si scrive part time, si legge precarietà al femminile

Mentre si dice che la ripresa deve camminare sulle gambe delle donne e sul loro lavoro, in realtà non solo si micragna sulla spesa pubblica per i servizi di cura ma si sfrutta il lavoro “di casa” delle donne. E chi ha bimbi piccoli il lavoro lo perde

del (10/07/2019) di Silvia Garambois

Camp Darby, sempre più hub delle armi a stelle strisce

Nuove infrastrutture per i materiali bellici che, giunti al porto di Livorno, vengono stoccati nell’area del Tombolo e poi smistate su acqua, ferro e gomma per le imprese militari americane verso Siria, Yemen e gli altri punti caldi del Medio Oriente

del (09/07/2019) di Giorgio Frasca Polara

Servizio civile, ovvero utili agli altri

I dati confermano il valore di un’esperienza preziosa per migliaia di giovani, per la loro formazione e la loro crescita, ed un contributo importante per il Paese che ha a disposizione, in settori chiave e delicati, la loro passione e il loro impegno

del (08/07/2019) di Nuccio Iovene
1 - 10 (2341 record)
« 1 2 3 4 5 6 »

radioarticolo1 app
Astrelia sviluppa siti internet CGIL applicazioni desktop, applicazioni mobile, applicazioni web
Privacy Policy