Editoriali

Grazie Presidente Napolitano

La vita e la morte di una persona giocata cinicamente sul piano della battaglia politica. Con il governo che calpesta i dettami della Carta costituzionale e dimentica che siamo ancora una Repubblica parlamentare.

del (09/02/2009) di Silvia Garambois

Se è la somma che fa il totale

La richiesta fatta da Cgil Cisl e Uil nella piattaforma del maggio 2008 era quella di redistribuire un po’ di reddito verso il lavoro. Il risultato dell’intesa separata è il contrario di quella richiesta

del (06/02/2009) di Enrico Galantini

Chi ha paura del referendum

Tutti intervengono e commentano i contenuti dell’accordo sul nuovo modello di relazioni industriali. Tutti tranne i diretti interessati. E alla critiche della Cgil si oppongono pregiudizi anziché argomenti. Non è una bell’esempio di democrazia.

del (04/02/2009) di Paolo Serventi Longhi*

Una legge dal nome di donna

Stabilita una volta per tutte la parità salariale tra lavoratori e lavoratrici. Dove? Negli Stati Uniti di Obama, perché in Italia…

del (02/02/2009) di Silvia Garambois

Questioni di merito

Il furore ideologico del governo, assecondato da Confindustria, Cisl e Uil, nasconde i punti essenziali del documento che riforma i contratti. Che bisogna conoscere per capire chi ha ragione e chi ha torto.

del (30/01/2009) di Altero Frigerio

Gaza, due verità

Due giorni e mezzo non sono molti per comprendere una realtà come quella della striscia di Gaza dopo i bombardamenti e l'attacco di Israele. La missione della Federazione dei Giornalisti ha consentito di raccogliere moltissimi dati e informazioni

del (28/01/2009) di Paolo Serventi Longhi

Rispettate Eluana

Ministri, regioni, magistrati, politici: in tanti, in troppi si stanno accanendo sulla vita (e la morte) della giovane lecchese. La cui sofferenza meriterebbe ben altra considerazione.

del (26/01/2009) di Antonio Longo

Un accordo a perdere

Firmata (senza la Cgil) l’intesa sulla riforma del sistema contrattuale. Un accordo che va contro gli interessi dei lavoratori, mentre il governo non dà risposte convincenti su come uscire dalla crisi economica.

del (23/01/2009) di Enrico Galantini

Firme amare

La Cgil non ha sottoscritto il nuovo modello contrattuale. Perchè serve un orizzonte economico e sociale del tutto diverso da quello proposto dal governo. E quello indicato non farà certo imboccare la strada giusta per uscire dal tunnel della crisi.

del (23/01/2009) di Altero Frigerio

Carte in tavola

Finalmente il governo incontra le parti sociali. Ma per risolvere la crisi servono strategie forti e risorse vere. Dal secondo piano di Palazzo Chigi non arrivano segnali convincenti. E il sindacato non può stare a guardare.

del (22/01/2009) di Altero Frigerio

La voce del padrone

Avrebbe senso un servizio pubblico ubbidiente e supino ai potenti, ovvero senza giornalisti che raccontano e fanno domande? Sempre più difficile la vita per chi non si accontenta di Vespa, quiz miliardari e isole varie.

del (19/01/2009) di Silvia Garambois
2271 - 2280 (2343 record)

radioarticolo1 app
Astrelia sviluppa siti internet CGIL applicazioni desktop, applicazioni mobile, applicazioni web
Privacy Policy