Entertainment League of Legends

Il jungler di G2 Jankos non è stato bandito su Twitch dopo una sconcertante sospensione TikToker Avani Reyes deriso dopo aver “copiato” Gorilla Glue Girl per influenza

Il professionista della lega Marcin ‘Jankos’ Jankoski ha visto il suo divieto temporaneo di Twitch revocato dopo che il G2 Jungler è stato sospeso per motivi ancora sconosciuti.

Jankos è uno dei veterani più esperti della squadra di League of Legends di G2. Il jungler gioca professionalmente dal 2013 e fa parte della sua attuale squadra da più di tre anni, da dicembre 2017.

Come con la maggior parte dei giocatori di LoL, trasmette anche in streaming su Twitch, ma dal nulla martedì 16 febbraio è stato annunciato che Jankos era stato temporaneamente bandito.

Bandito per 24 ore. Tornerò giovedì 🥲 Riformato ovviamente https://t.co/3t5oLdJYdI

– Marcin Jankowski (@ G2Jankos) 16 febbraio 2021

Quando si è diffusa la notizia del divieto, nessuno sembrava sapere il motivo esatto in cui era accaduto, ma come ogni altra repressione di Twitch in questi giorni, la musica protetta da copyright è stata la prima cosa che molte persone indicavano come potenziale motivo.

Altri hanno suggerito che potrebbe essere stata una violazione involontaria del ToS di Twitch, forse da una miniatura grafica di YouTube o da qualche altra immagine che ha infranto le regole del sito durante lo streaming.

  • Per saperne di più: La fuga di notizie di League of Legends suggerisce che la moglie di Viego, Isolde, sarà la campionessa 154

Nonostante tutte le speculazioni, nemmeno il professionista stesso ha condiviso la risposta sul motivo per cui non sarebbe stato in streaming, ma ha detto ai fan su Twitter che sarebbe stato solo un divieto di 24 ore, affermando che lo spettacolo sarebbe andato avanti nel corso della settimana. quando la sospensione era scaduta.

“Bannato per 24 ore”, ha scritto Jankoski su Twitter circa un’ora dopo la diffusione della notizia. “Torno giovedì. Riformato ovviamente. “

Guarda ora: Zeroes to Heroes: SwordArt e Bjergsen trasformano TSM in un Juggernaut

Il divieto di Jankos è stato effettivamente revocato 24 ore dopo che è stato imposto, ma il professionista di LoL deve ancora twittare o commentare il motivo della sua sospensione. Dexerto lo ha contattato per un motivo preciso dietro il divieto.

  • Per saperne di più: Note iniziali della patch 11.4 di League of Legends: Samira nerf, cambiamenti nella giungla

Poche ore prima che il divieto arrivasse, circolavano voci secondo cui Janko voleva apportare presto un cambiamento alla scena di NA, e mentre negava che fosse il caso su Twitter, molti fan correvano con la battuta che il divieto era in realtà Twitch stesso che veniva nutrito. con le sue lance Nidalee.

Resta da vedere se il polacco si dirige o meno in NA, ma almeno i fan sanno che è tornato su Twitch dopo una breve assenza.

Related posts

SlikeR bandito definitivamente da GTA RP per aver “molestato” le giocatrici NoPixel

admin

Come guardare LCS Spring 2021: streaming, classifiche, calendario, risultati

admin

Shroud arrostisce in modo esilarante Among Us davanti a Sykkuno: “Io gioco a giochi veri” Valkyrae afferma che Among Us non è morto su YouTube nonostante i timori di burnout

admin

Leave a Comment