Call of Duty Valorant

Come guardare Valorant Champions Tour Fase 1: Stream e programma

Vedremo mai un roster di OpTic Chicago nella scena di Call of Duty Challengers? Hector ‘H3CZ’ Rodrigues ha delineato cosa servirà al Green Wall per costruire una squadra dell’Accademia.

Con la Call of Duty League ora tornata a pieno regime per la sua seconda stagione, lo è anche la scena amatoriale. La competizione dei Challenger è stata fiorente in tutto il Nord America e in Europa, ma la maggior parte dei migliori contendenti gioca senza un’organizzazione.

Mentre alcuni franchise CDL si sono immersi nel circuito amatoriale lo scorso anno, ne sono rimasti solo pochi nel 2021. LAG Academy ha visto risultati contrastanti attraverso le prime Challengers Cup, sebbene la Subliners Academy abbia già diversi primi posti. Ma per il resto?

Nonostante una spinta maggiore questa volta, con gli streaming ufficiali sul canale CDL che attirano migliaia di spettatori ogni giorno, i più grandi marchi di Call of Duty sono senza team Academy. Ecco perché H3CZ non è ancora interessato a firmare un nuovo elenco di OpTic.

Giocatore dei New York Subliners sul palcoCall of Duty League New York Subliners è una delle poche squadre che attualmente gestiscono una squadra dell’Accademia.

Recentemente WestR è diventata una forza dominante nella scena dei Challenger di NA. Hanno vinto i primi quattro eventi di fila e attualmente sono in cima alla classifica nella prima stagione Challengers Elite. Naturalmente, un fan di OpTic ha immaginato la formazione di WestR in competizione per il Green Wall.

Tuttavia, H3CZ ha spiegato perché semplicemente non è sul suo radar per il momento. “Non so se funzionerebbe per noi”, ha detto durante un episodio del 18 febbraio dell’OpTic Podcast.

Affinché il marchio più popolare di Call of Duty si unisca alla scena amatoriale, H3CZ vuole prima vedere un po ‘di più dal sistema. “Avrei una squadra dell’Accademia se Challengers fosse un po ‘meglio e ci fosse più visibilità.”

“Lo farei, ha solo bisogno di essere visualizzato di più. Ci deve essere qualcosa che sia effettivamente gratificante per l’org per prendere quel tipo di impegno. “

ggs a @HamzaFrosty e @Subliners Academy. 🤝

prendiamo la serie 3-0 e passiamo al record di 5-0 nella serie # elite ♠ ️. # WestR🌴 pic.twitter.com/xFFOuGpobp

– WestR (@WestROfficial) 18 febbraio 2021

Che si tratti di un montepremi più grande, di un maggior numero di spettatori, di un percorso più coerente verso i team CDL o di qualsiasi altra via di mezzo, H3CZ non ha elaborato. Tuttavia, questo non vuol dire che sia completamente contrario all’idea di un team di OpTic Academy su tutta la linea.

The Green Wall ha recentemente riportato il GOAT, Damon “Karma” Barlow come creatore di contenuti. Ha gareggiato in una manciata di eventi Challengers prima di questo annuncio, quindi costruire un elenco attorno al tre volte campione potrebbe essere il modo migliore per attirare l’attenzione.

L’argomento rilevante inizia alle 15:00 sotto.

Una cosa è certa: se H3CZ dovesse mai essere coinvolto, “non sarebbe un OpTic Gaming o un team di OpTic Chicago”. Invece, riporterebbe il marchio secondario OpTic Nation che non è stato utilizzato dal 2015.

Se devi ancora sintonizzarti sull’azione Challenger di quest’anno, puoi lasciarti coinvolgere dall’attuale stagione Elite con il nostro hub dedicato.

Related posts

Corey sul posto di FaZe in NA Valorant: “Non puoi considerarci perdenti” H3CZ rivela perché OpTic Chicago non ha interesse a costruire il team della CDL Academy

admin

Gli sviluppatori di Valorant anticipano i piani per nuove modalità: 3v3 e 7v7, giochi più brevi, altro Conto alla rovescia FIFA 21 Icon Swaps # 2: obiettivi, premi, data di rilascio

admin

Leffen denuncia Hungrybox per la sua reazione al video di rilascio di Pyra di Smash Ultimate NICKMERCS rivela preoccupazioni per le modifiche al bottino di BOCW Warzone Stagione 2

admin

Leave a Comment