Finanze

Effettuare e ricevere pagamenti nel modo più anonimo possibile

La privacy è difficile da ottenere nell’era digitale, e questo è vero anche quando si tratta di finanze. Ogni volta che effettui un acquisto o invii un pagamento, la tua transazione viene registrata insieme ad altri dati su di te.

Tuttavia, ci sono modi per diminuire le informazioni che condividi con le transazioni, e non è necessario uscire dalla griglia e attenersi agli stabilimenti solo in contanti. È possibile godere di un po ‘di privacy se si dispone degli account giusti.

Continua a leggere per alcune idee che potrebbero aiutare le persone che vogliono aumentare la loro privacy.

Strategie per mantenere privati ​​beni e pagamenti

Quando si tratta di aumentare la tua privacy, ci sono alcune opzioni che puoi provare.

Uffici familiari

Se disponi di risorse significative, i family office potrebbero essere una buona opzione per te. I family office sono un tipo di azienda che gestisce il patrimonio di individui o famiglie ultra ricchi. Queste aziende sono meno regolamentate rispetto ad altri tipi di trust e ciò significa che i nomi delle persone coinvolte saranno meno pubblicamente disponibili.

L’outsourcing a un’azienda esperta richiede il minimo coinvolgimento da parte tua, ma dovrai fare alcune ricerche per assicurarti di lavorare con persone affidabili.

Crea un’entità

Un altro approccio è creare un’entità che possiede le tue risorse. Ad esempio, un trust può detenere molti tipi diversi di asset, comprese azioni e contanti, ma anche automobili, immobili e interessi commerciali. I trust possono anche utilizzare tali risorse per effettuare pagamenti e il tuo nome non sarà direttamente collegato ai pagamenti del trust.

Come con i family office, qualcuno dovrà sapere che sei collegato all’entità, ma puoi scegliere chi sono quelle persone (o organizzazioni). Ad esempio, una banca dovrebbe sapere chi sei se desideri effettuare depositi e prelievi utilizzando il conto dell’entità.

Puoi anche selezionare altri, come un avvocato di cui ti fidi, per gestire l’entità e le risorse per te. Questa persona di fiducia può condurre tutte le transazioni dell’entità, il che aumenterà il tuo livello di privacy. Tuttavia, devi essere disposto a fidarti di questa persona sia con la tua identità che con le tue risorse.

Una volta che assumi rappresentanti, quegli individui non saranno anonimi. Ad esempio, in un trust, il nome del fiduciario (la persona designata per gestire l’account) sarà archiviato per il trust presso l’Internal Revenue Service.

I trust e altri enti sono soggetti a leggi statali che possono variare in modo significativo. È meglio consultare un avvocato specializzato in diritto fiduciario nel tuo stato in modo da poter assicurarti di agire legalmente.

Usa le criptovalute

Le criptovalute come Bitcoin sono altamente volatili e ci sono molti rischi nel detenere criptovalute, ma possono anche essere utilizzate per mantenere private le transazioni. Tuttavia, l’utilizzo di criptovalute di per sé non manterrà private le tue transazioni. Dipende dal portafoglio in cui memorizzi la tua criptovaluta e da come fai in modo che un’altra persona paghi o riceva la tua criptovaluta.

Le criptovalute come Bitcoin sono un esperimento relativamente nuovo nella valuta digitale. Sebbene possano fornirti un maggiore anonimato nelle tue transazioni, è importante comprendere appieno i rischi e le complicazioni derivanti dal possesso di criptovalute prima di fare affidamento su di esse per le transazioni.

Perché qualcuno dovrebbe volere la privacy?

Ci sono diversi motivi per cui potresti voler mantenere privati ​​i tuoi account.

Donazioni e pagamenti

Alcune persone ritengono che l’esposizione pubblica inasprisca l’aspetto caritatevole del dare. Queste persone possono scegliere di mantenere le donazioni anonime. Potresti anche preferire effettuare alcuni tipi di pagamento senza che gli altri vedano dove spendi i tuoi soldi, sia che tu stia comprando cose per te stesso o pagando le spese per qualcun altro.

Mantenere un basso profilo

Se hai risorse significative, potresti non voler trasmettere questo fatto. Potrebbe diventare un bersaglio per cause legali, oppure potresti ritrovarti a difenderti da truffatori e vecchi “amici” in cerca di aiuto finanziario. Alcune persone hanno relazioni complicate con la famiglia allargata e preferirebbero tenere per sé le proprie finanze. Infine, sebbene straordinariamente rare, si verificano situazioni di rapimento e riscatto.

Trasferimento di proprietà

Forse sei meno preoccupato per la tua privacy e più preoccupato per quella di qualcun altro. Se vuoi che le tue risorse passino a una persona o organizzazione senza che il mondo intero ne sia a conoscenza (ed eviti la successione), devi prendere accordi in anticipo.

È possibile l’anonimato completo?

Ci sono sfide pratiche per completare l’anonimato e sarà quasi sempre impossibile rimanere anonimi al 100%. La maggior parte delle transazioni coinvolge due parti che accettano uno scambio di beni o servizi con denaro, ed è difficile che tale accordo venga concluso se una delle parti non ha idea con chi hanno a che fare. Se acquisti qualcosa online, ad esempio, devi fornire un indirizzo di consegna. Le telecamere di sicurezza cattureranno la tua immagine mentre cammini per il negozio di alimentari.

Mantenere le tue informazioni private richiede uno sforzo continuo e consapevole. Mettendoti al lavoro, probabilmente sarai in grado di mantenere il tuo nome fuori dai riflettori, ma è difficile essere completamente invisibili.

Related posts

I democratici mettono in conto un salario minimo di $ 15

admin

Modi per ottenere denaro extra per ripagare il debito

admin

La tua accettazione al college può essere revocata?

admin

Leave a Comment