Finanze

Fatti sulle prestazioni assicurative supplementari Medicare

Se sei un anziano di Medicare, probabilmente sai già che non fornisce tutta la copertura assicurativa sanitaria di cui hai bisogno. Molte persone considerano l’acquisto di un piano integrativo Medicare, a volte indicato come copertura del divario Medicare, per sostenere le spese mediche. Esistono molti diversi piani di copertura delle lacune e variano nella copertura fornita e nei loro premi mensili. Tuttavia, una cosa in comune è che i piani provengono da fornitori privati ​​e non sono previdenza sociale.

Cosa non copre Medicare

Potresti non sapere che i benefici della prescrizione del fornitore privato Parte D vengono sospesi dopo aver raggiunto un determinato importo in dollari. Questo periodo interrotto è denominato “buco della ciambella Medicare”.

Dopo aver raggiunto la franchigia del piano per le spese di prescrizione, Medicare pagherà una certa percentuale dei costi dei farmaci su prescrizione. Coprono una parte dei costi fino a raggiungere il livello dei costi del buco della ciambella. Il buco della ciambella è quando Medicare Parte D smette di pagare le cure su prescrizione e il livello quando i costi di prescrizione raggiungono livelli “catastrofici”. Una volta raggiunto il livello catastrofico, Medicare pagherà il 95% dei costi dei farmaci da prescrizione.

Molti anziani smettono di prendere i farmaci una volta raggiunta questa lacuna nella copertura, rendendoli più suscettibili alle malattie e persino alla morte. Gli anziani non dovrebbero mai essere messi nella condizione di dover scegliere tra medicine e altre necessità. Non devi preoccuparti di rimanere senza prescrizione di farmaci salvavita se disponi di un’adeguata copertura del gap Medicare.

Un altro difetto di Medicare è che lascia gli anziani senza una copertura importante per altri servizi essenziali come la vista e l’udito. Un’ampia percentuale di tutti gli anziani che usufruiscono di Medicare ha problemi di vista o udito. Ancora una volta, ecco un altro modo in cui la copertura del divario Medicare può fare la differenza affinché gli anziani possano permettersi i servizi sanitari di cui hanno veramente bisogno.

Considerazioni per l’acquisto di un piano integrativo Medicare

Quando scegli un piano Medigap, hai 10 piani standardizzati tra cui scegliere (A, B, C, D, F, G, K, L, M e N) e la maggior parte sono garantiti rinnovabili a vita. Questo rinnovo garantito significa che se paghi il premio in tempo, non sarai cancellato a causa delle condizioni di salute o dell’età. Per trovare la polizza medica supplementare che funziona meglio per soddisfare le tue esigenze mediche, dovrai confrontare e valutare attentamente i vantaggi e le opzioni fornite da ciascun piano. Ecco alcune delle principali considerazioni per confrontare i piani supplementari di Medicare:

Tipi di piani di provider disponibili

Ti consigliamo di scoprire quali tipi di piani provider sono disponibili. Questa ricerca è importante. Determinerà gli operatori sanitari che sei autorizzato a vedere all’interno di ciascun piano.

Devi sapere se puoi scegliere il tuo fornitore di assistenza sanitaria o se devi utilizzare un medico o una struttura sanitaria che fa parte di un’organizzazione di manutenzione sanitaria (HMO) o di un’organizzazione di fornitori preferiti (PPO). Scopri se è necessario un rinvio per vedere uno specialista e determina il costo o la percentuale coperti dal piano di assicurazione integrativa.

Copertura dei farmaci da prescrizione

I costi delle prescrizioni rappresentano una grande percentuale delle spese sanitarie. Confronta l’importo del co-pagamento di ogni piano. Il co-pagamento è denaro di tasca tua pagato prima che il tuo assicuratore prenda una parte. Guarda l’importo in dollari di una franchigia che devi soddisfare prima di coprire tutti i costi di prescrizione.

Benefici addizionali

Potrebbero esserci ulteriori vantaggi che non sono coperti da Medicare regolare. A seconda della tua situazione, questi potrebbero essere molto importanti. Alcune coperture aggiuntive potrebbero includere la copertura dell’udito, dei denti e della vista.

Costo complessivo del piano

Un piano che ti offre più opzioni sarà generalmente più costoso. Devi determinare ciò che è più importante per te: la libertà di scegliere i tuoi servizi e fornitori o di mantenere i costi sanitari mensili al minimo. Se confronti attentamente i piani, potresti ottenere un “mezzo felice”: contenere i costi e avere ancora il fornitore e le opzioni di servizio che desideri.

La copertura delle lacune Medicare può aiutarti ad alleviare le tue preoccupazioni riguardo al pagamento di cure mediche non coperte da un piano Medicare. Diventerai idoneo all’acquisto di una polizza Medigap non appena raggiungi i 65 anni e potrai iscriverti ai normali vantaggi Medicare (Parti A e B).

Se stai andando in pensione, verifica se il tuo datore di lavoro offre un’estensione dei tuoi attuali benefici sanitari per integrare i tuoi benefici Medicare. Se non sei ancora sicuro dell’importo dell’assicurazione supplementare di cui potresti aver bisogno, parla con il tuo agente assicurativo. Potrebbero essere in grado di aiutarti a trovare un piano conveniente con le giuste opzioni di copertura.

Related posts

Revisione bancaria online del portafoglio virtuale PNC

admin

Come ottenere un prestito privato con crediti inesigibili

admin

Fondi pensione: definizione, tipologie, primi 10

admin

Leave a Comment