Calcio Internazionale

I 7 tribunali argentini che vogliono la finale dei Libertadores

Conmebol ha iniziato con il processo di selezione degli stadi che aspirano ad ospitare le finali uniche dei prossimi tornei continentali, sia per la Copa Libertadores che per il sudamericano. Infine, L’Argentina avrà sette campi candidati che verranno valutati.

Questa settimana una squadra di ispezione ha avviato la fase di verifica dell’infrastruttura e della logistica di ogni stadio interessato ad ospitarlo. Quali corrono con possibilità nel nostro paese? Il Monumental (River), il Bombonera (Boca), il Cilindro (Racing), il Libertadores de América (Independent), il New Gasometer (San Lorenzo), il Mario Kempes di Córdoba e l’Unico Stadio di Santiago del Estero.

Vale la pena chiarire che sono in corso di analisi le finali del 2021, ma le relazioni che verranno sottoposte a Conmebol Saranno presi in considerazione anche per le definizioni di 2022 e 2023. Per aver ospitato l’ultima Sudamericana, quest’anno Kempes corre solo per Libertadores.

Questa settimana, dalle 14 alle 18, il lavoro di ispezione viene svolto in Argentina e il prossimo, dal 22 al 26, la squadra si sposterà in Brasile, che ha sei stadi candidati. Colombia e Perù ne hanno nominate due, mentre Uruguay ed Ecuador ne hanno una ciascuna.

La valutazione si baserà su vari fattori tra cui stadio, campo di allenamento, hotel, aeroporti, sede dell’ambasciata dei tifosi, tra gli altri. La finale unica del Libertadores è prevista per il 20 novembre e quella del sudamericano per il 6 dello stesso mese.

ARGOMENTI CHE COMPARI IN QUESTA NOTA

Related posts

Ha comprato il Sunderland, a 23 anni!

admin

“Gallardo era a poche ore dall’essere un allenatore del Barcellona”

admin

Messi è il capocannoniere dell’anno

admin

Leave a Comment